lunedì 12 febbraio 2018

The Gravity of Us di Brittainy C. Cherry | Recensione

Buon lunedì lettori!
Posso felicemente spuntare un altro libro dalla mia TBR del 2018 perchè sono riuscita a leggere The Gravity of Us, che tra l'altro dovrebbe arrivare anche nelle nostre librerie. Ora non mi resta che recuperare il secondo libro della serie (no non sono pazza, sono semplicemente tutti autoconclusivi) per poi buttarmi sugli altri suoi lavori.


THE GRAVITY OF US
BRITTAINY C. CHERRY

Editore: Selfpublishing
Pagine: 369
Genere: Contemporary Romance
Serie: Elements #4

    


Io e Graham Russell non eravamo fatti per stare insieme. Sono sempre stata una persona sensibile, lui invece è un pezzo di ghiaccio. Sognavo a occhi aperti mentre lui lottava con i suoi incubi. Io piangevo spesso, Graham sembrava non avere lacrime da versare. Ma nonostante le differenze, ci sono stati istanti in cui i nostri occhi si sono incontrati, in cui sembrava sapessimo tutto l’uno dell’altra. Istanti in cui le sue labbra hanno assaporato le mie paure e io ho respirato il suo dolore. Istanti in cui entrambi abbiamo creduto di sapere che cos’era il vero amore. Quegli istanti ci hanno illuso di poter avere un po’ di pace. Ma quando la realtà è tornata a scuoterci, siamo precipitati al suolo. Graham Russell non è in grado di amare e io non sono capace di insegnargli come si fa. Eppure, se avessi la possibilità di innamorarmi ancora, mi innamorerei di lui. Un’altra volta. Persino se fossimo destinati a precipitare di nuovo, distruggendoci.




Ogni volta che leggo un libro della Cherry mi perdo un pezzo di cuore per strada.
La lettura di The Gravity of Us è stata strana perchè sinceramente ho avuto un brutto presentimento fino al 50% perchè non riuscivo a essere coinvolta al 100%, poi qualcosa è cambiato e penso sia stato Graham...

E partiamo proprio da lui: realista, con le emozioni chiuse in un cassetto. Forse è anche per questo che all'inizio non riuscivo a farmelo piacere al del tutto, perchè è molto simile a me. Ma poi... Un giardino. Ecco cos'è successo...
Dall'altra parte abbiamo Lucy: l'esatto opposto di Graham: piena di vita, sempre con il sorriso stampato in faccia, piena di speranza. Lucy è una vera e propria luce in grado di illuminare una stanza e amo incontrare personaggi come lei perchè mi infondono un po di speranza nel genere umano...


Lei mostrava il suo cuore senza paura, mentre io tenevo il mio avvolto in catene d'acciaio nel profondo dell'anima.

La storia parla di amore. Quello puro, sincero. Quello che cresce piano piano...
La storia parla anche della famiglia: dell'amore di un padre verso una figlia, dell'amore di una sorella. 
Alcune scene mi hanno commosso perchè in sostanza in questo romanzo c'è quello che spero di trovare io un giorno: qualcuno che ti afferri quando stai cadendo così che l'impatto con il suolo sia meno doloroso. Perchè è inevitabile crollare qualche volta, la cosa importante è avere qualcuno vicino che non ti abbandoni, che resti al tuo fianco.
Perchè l'amore è anche questo: saper essere forti quando l'altro è fragile.


It seemed gravity had a way of pulling us closer.



Se non avete ancora letto nulla di questa autrice infilate il cappotto e andate subito nella libreria più vicina!

mercoledì 7 febbraio 2018

Diamonds di K.A. Linde | Recensione

Buongiorno lettori!
Questo momento doveva pur arrivare... La prima recensione negativa dell'anno non tarda ad arrivare gente ma d'altronde sembra che ormai a gennaio un libro di m...💩 sia sempre incluso, così per iniziare al meglio il mio nuovo anno...

DIAMONDS
K. A. LINDE

Editore: Selfpublishing
Pagine: 248
Genere: Contemporary Romance
Serie: All that Glitters #1

    


Bryna sente i suoi occhi su di lei.
Caldi, seducenti, attraenti.
Ha almeno dieci anni in più dei suoi diciassette e sa esattamente cosa le sta facendo con quello sguardo. Andarsene sarebbe la cosa più intelligente da fare ... Ma lei non può. Non quella prima notte quando la porta a casa e reclama il suo corpo. Non quando si presenta di nuovo nella sua vita con regali costosi per conquistare la sua fiducia. Neanche mentre lei si sta innamorando di lui e tutto il resto sta andando in pezzi ...




Questo romanzo mi ha fatto maledire la mia curiosità.
Fino ad ora non mi sono mai addentrata in storie dove vi è molta differenza d'età tra la coppia di innamorati e quindi ero parecchio curiosa di sapere se fosse nelle mie corde, come mi sarei trovata...
Ma qua il problema non è la differenza d'età di 15 anni, il problema è TUTTO il resto! A partire da Bryna, la voce narrante. Penso di non aver mai incontrato un personaggio così odioso, egoista, noioso ed egocentrico. Va a scuola a Beverly Hills, padre regista e madre attrice... L'avete già inquadrata vero? La tipica "I'm Prada, you're nada" che per tutto il romanzo, in tutti i fottuti capitoli, ripete che lei è la queen bee della scuola, lei è una regina, è una dea, è perfetta, è ricca e questo ovviamente gli da il diritto di trattare come pezze da piedi chiunque. Senti cosa scendimi n'attimo dal piedistallo va...
me la immagino un po così Bryna...

Dopotutto era ancora una regina. Doveva dominare il suo regno con il pugno di ferro. 

Conosce Jude in un locale e giusto perchè lui gli dice esattamente quelle due cose che lei ha bisogno di sentire SBAM "lui mi capisce!" e da li vede solo lui. La inonda di regali costosi, sesso da paura ma ehy non parliamo di noi perchè a Jude piace il mistero e tipo che nessuno dei due sa cosa fa l'altro, quanti anni ha... ma dico siete scemi? Per non parlare del fatto che quando si sono conosciuti lui con la fede al dito afferma di essere separato e scompare per settimane per viaggi di lavoro. Lo facciamo 2+2 queen dei miei cojoni?

Non mancano altri personaggi boh, tipo l'ex di Bryna, Gates (cioè si chiama Cancelli, rido malissimo) star di Hollywood a metà tra il deficiente e lo zerbino, e Pace (si con i nomi non gli è andata bene...) il fratellastro la cui storyline di mettere i bastoni tra le ruote a Bryna a mio parere non serviva a una cippa...

Ho salvato solo l'ultimo 10% del libro perchè prima o poi le stronze come sta tizia hanno sempre quello che si meritano e me la sono propria goduta quella parte...
So che Diamonds e Gold formano una duologia mentre gli altri libri sono autoconclusivi che se non sbaglio seguono degli amici di Bryna. Tutto ciò basta e avanza per dire Adiós...


“Don't be a bitch, Bri.”

Chiudo lanciando ufficiosamente una sfida ai prossimi personaggi che incontrerò: sarà dura essere peggiori di sta qua...

lunedì 5 febbraio 2018

You're on my radar #16

Buon inizio settimana lettori!
Cosa avete combinato nel weekend? Io ho fatto una seratina molto easy con filmetto e migliore amica + cane sotto le coperte con noi ❤ 
Come quasi sempre la rubrica You're on my radar arriva puntuale di lunedì per mostrarvi quei libri che aggiungo compulsivamente alla mia lista e che il 90% delle volte rimangono li ad aspettare di essere comprati per decenni...


~ CONTEMPORARY ROMANCE ~
UNDER THE LIGHTS
Farei di tutto per salvarla.
Lui farebbe di tutto per vedermi morto.

xo, ZACH
Penso che mi sto innamorando di te e so che è sbagliato. So che dovrei essere solo il tuo consulente e nient'altro, ma ecco.... Penso che anche tu ti stia innamorando di me.

MIDNIGHT BLUE
Il problema era che la mia anima non era abbastanza per Alex Winslow. Alla fine ha preso anche il mio corpo.
Poi ha preso il mio cuore.
Poi ha preso tutto me stessa.



~ DARK ROMANCE ~
VERONA BLOOD
San Francisco brucerà se l'ambita principessa della malavita criminale della California non sarà restituita alla sua famiglia tutta intera ...

HOSTAGE
Non avevo mai baciato un ragazzo la sera in cui ho incontrato Stone. La notte che l'ho visto uccidere. La notte in cui mi ha risparmiato la vita. Quello era solo l'inizio.

PENNIES
Soffro in silenzio, bramo la libertà, ma non mi spezzo mai.
Non posso



~ MYSTERY, THRILLER ~
S.T.A.G.S
Non ha senso cacciare se non si uccide...

THE CHEERLEADERS
Non ci sono più cheerleader nella città di Sunnybrook.
Prima c'è stato l'incidente stradale: due ragazze sono morte dopo aver colpito un albero in una notte piovosa. Non molto tempo dopo sono iniziati gli omicidi.

CONFESSIONE
Ha già messo in atto una personale vendetta, atroce e immediata ma escogitata in modo che le devastanti conseguenze si manifestino lentamente, affinché i giovani criminali abbiano il tempo di pentirsi e trascorrere il resto dei loro giorni sopportando il fardello della colpa di cui si sono macchiati. 



GENERI CHE NON LEGGO SPESSO ~
in ordine per comparsa: paranormal, horror, historical fiction
THE AFTERLIFE OG HOLLY CHASE
Alla vigilia di Natale di cinque anni hanno fanno visita ad Holly tre fantasmi che le hanno mostrato quanto sarebbe diventa egoista e viziata. Hanno cercato di convincerla ad aggiustare i suoi modi.
Ma lei non l'ha fatto
E poi è morta.

THE SACRIFICE BOX
Quando scoprono un'antica scatola di pietra nascosta nella foresta decidono di fare un sacrificio: qualcosa di speciale per loro, legato per sempre nella scatola. E fanno un patto: non torneranno mai più alla scatola di notte; non la visiteranno mai da soli; e non riprenderanno mai indietro le loro offerte.

UNA STANZA PIENA DI SOGNI
New Orleans. Josie ha diciassette anni, ma non sa cosa sia un abbraccio. Non ha mai conosciuto l'affetto di una carezza, non ha mai ascoltato il suono di una voce dolce. 



E come sempre fatemi sapere se qualcosa ha suscitato la vostra curiosità!
Spero di aver allungato la vostra lista, almeno mi sento meno sola...