giovedì 21 dicembre 2017

Le letture del 2017 che non avete visto sul blog

Buongiorno miei cari lettori.
Ormai sapete che le cose o le faccio bene o non le faccio proprio perciò quando mi trovo davanti a libri su cui non ho quasi nulla da dire ritengo inutile fare una recensione di due righe e così è nata l'idea di questo post (che tra l'altro ho iniziato a scrivere a metà anno). Con mia grande sorpresa quest'anno ci sono stati parecchi libri che non vi ho mostrato sul blog perchè avevo gran poco da dire a riguardo ma volevo comunque parlarvene perciò ho scritto delle mini recensioni.
Mettetevi comodi con la vostra tazza di thè e beccatevi "coloro che non avete visto" uuuuh



LA ROSA DEL CALIFFO

Una volta iniziato il libro mi sono accorta che il mio interesse per la storia era sfumato un po e se poi ci aggiungiamo che durante la lettura mi sono annoiata... Il fatto è che a mio parere nella prima parte non succede quasi nulla, non c’era niente che mi entusiasmasse come nel primo volume e anche il finale non mi ha sorpreso più di tanto, insomma il classico felici e contenti me lo aspettavo ecco. 
★★★ ½



DROWN

Si tratta di un retelling della storia originale della sirenetta ed essendo un amante di tutto ciò che riguarda le sirene non potevo perdermelo! Probabilmente le mie aspettative erano troppo alte, molte cose del libro non mi sono piaciute come IL PRINCIPE e il suo comportamento o il concetto di amore della Sirenetta e poi era presente anche la componente religiosa che io fatico a digerire e quindi niente davvero un gran peccato 😟
★★★



IL CIRCO DELLA NOTTE

L’idea alla base di questo libro mi piaceva da morire, insomma un circo magico! Ero super entusiasta di leggerlo, avevo grandi aspettative ma purtroppo il libro non mi è piaciuto. Per quanto mi riguarda la storia è parecchio disordinata difatti non ci ho capito quasi una mazza e in più era lentissimaaaaaa e io odio i libri lenti! Gli spostamenti temporali non mi hanno aiutato anzi mi hanno confuso ancora di più. Non fatemi parlare della parte romantica, grazie. 
★★


NON TUTTO SI DIMENTICA

Secondo voi mi lasciavo sfuggire un libro con psicologia che trabocca da ogni parte? Certo che no! Ecco beh in sto caso potrei anche essermelo perso tranquillamente... Il fatto è che non mi è piaciuto molto ciò che ha fatto il dottor Forrester ma per spiegarvi meglio devo approfondire quindi sorry ma SPOILER! Ha deliberatamente manipolato la mente di Jenny per proteggere il figlio e alla fine non serviva a una pippa perché il colpevole stava da tutt'altra parte. Poraccia Jenny…
★★★ ½



REIGN OF SHADOWS

Questa storia aveva un potenziale assurdo, insomma un mondo nell’oscurità letteralmente senza luce e una protagonista – piccolo spoiler – cieca. Figata insomma! NO. Perché è risultata essere una storia incentrata tutta sulla parte romance. A fine libro mi sono cascati gli attributi maschili che non ho. Con delle premesse così interessanti non mi puoi fare 3\4 del libro solo di parte romantica… 
★★



MY SWEET VILLAINTINE

Questo è l'unico libro della lista che mi è davvero piaciuto. L’ho letta a San Valentino per passare una bella giornata in compagnia di uomini cattivi eheh e l’unico motivo per cui non vi ho fatto una recensione è che essendo una raccolta è composta da brevi racconti autoconclusivi staccati l’uno dall'altro e insomma non avrei saputo cosa scriverci… 
★★★



BUNKER DIARY

Il libro sarebbe stato anche carino se l'autore avesse dato una spiegazione. Sei sconosciuti si ritrovano chiusi in un bunker (che tra l'altro mi ha ricordato tanto il film The Hole del 2001). E' un romanzo parecchio angosciante dove leggiamo i pensieri di Linus un ragazzo che è appunto tenuto prigioniere nel bunker "dall'uomo di sopra".
Il romanzo finisce quando SPOILER! anche l'ultimo dei sei muore e poi niente pagine bianche... Non si sa chi sia il rapitore e perchè l'abbia fatto e io ho letteralmente sprecato il mio tempo leggendo questo romanzo. Avrei voluto almeno due righe di spiegazione!
★★

CINDER

La maledizione delle serie famose e amate che fanno flop con la sottoscritta ha colpito ancora e stavolta è toccato a Cinder che si ho letto in pochissimo tempo ma che non mi ha lasciato quasi nulla, la storia non mi ha impressionato particolarmente se non per Lavana che da quello che ho capito è una cattiva con i controcojoni. Mi hanno anche detto che la serie migliora andando avanti ma per ora voglio concentrarmi su cose che sono sicura che mi piaceranno perciò non conto di leggere i seguiti presto (mai dire mai comunque...)
★★★ ½


TARNISHED CROWN

Ho sempre desiderato scoprire di più sulla storia di Gideon&Savannah (The Royals Series) un po perché Gideon è stato il fratello meno presente perciò non l’ho mai inquadrato benissimo. Quando a marzo le autrici hanno iniziato a mandare i capitoli via newsletter chi resisteva più? E' stata una lettura carina, una novella breve che aggiunge un tassello alla storia dei Royals, niente di che però... Oh a me Gid continua a rimanere indifferente...
★★





WE CAN BE MENDED – L’EPILOGO DELLA TRILOGIA DIVERGENT

“Cos'è questa merda?” vi giuro che è la prima cosa che ho pensato quando l’ho letto.
PER ME E’ UN GROSSO GRASSO GRASSISIMO ENORME NO. 
★★





LIBRI ABBANDONATI

Carve the Mark è stato il primo abbandono del 2017 e anche quello che più mi ha deluso. L''ho mollato arrivata al 50% dopo essermi sorbita 231 pagine di una lentezza infinita e piene di niente, non ce la potevo fare proprio... Ready Player One non faceva proprio per me quindi al 30% ho preferito lasciare e stessa cosa per The trouble with before, dopo i primi capitoli mi sono resa conto che continuare sarebbe stata una perdita di tempo (e io odio perdere tempo!) Il mio splendido migliore amico l'ho abbandonato dopo 60 pagine perché non so forse non era il periodo giusto per quella storia, non riuscivo a entrarci bene dentro e non mi dava lo stimolo a continuare ma prima o poi voglio assolutamente riprenderla in mano! De I cento colori del blu avrò letto neanche due capitoli perché volevo disperatamente provare a leggere questa autrice tanto amata ma ormai io e gli YA non andiamo molto d’accordo e ho preferito evitare, però dal momento che l'autrice sarà presente al RARE forse potrei dargli una seconda possibilità…



Sono sicura che tra questi titoli ci sia qualcosa che avete letto perciò ditemi se vi sono piaciuti o meno e fatemi sapere cosa ne pensate di questo post perchè potrei riproporlo anche l'anno prossimo ;)

10 commenti:

  1. Mi spiace che Reign of Shadows non ti sia piaciuto, perché è un titolo che ho in wish list e che mi ispira parecchio! E mi ispirava parecchio Drown, ma ora credo che lascerò perdere, perché quello che hai scritto mi ha fatto passare tutte le voglie (e non sono una fan delle sirene, ad essere onesta, anche se ogni tanto mi lascio tirare da qualche libro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei una'mante del romance Reign of shadows potrebbe fare al caso tuo quindi non depennarlo dalla lista!

      Elimina
  2. Io personalmente detesto quando la parte romance prende il sopravvento sul resto. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io! Già non sono un'amante di cuori e arcobaleni...

      Elimina
  3. Ma la Moore alla fine l'hai abbandonata sul serio xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già già... Dicembre non sa da fà proprio...

      Elimina
  4. Hai abbandonato Carve the Mark?
    Volevo troppo leggerlo, dato che la trilogia di Divergent mi era piaciuta un sacco.
    Tu Divergent l'hai letto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Divergent è tra i miei libri perciò avevo alte aspettative su questo libro ma dopo metà libro lentissimo e dove (secondo me) non succedeva niente ho preferito mollare, non ce la facevo ad andare avanti...

      Elimina
  5. LA ROSA DEL CALIFFO non sono sicura che lo leggerò. Il primo non mi era dispiaciuto, ma tante cose mi avevano fatto storcere il naso. Una volta avevo iniziato IL CIRCO DELLA NOTTE, ma non sono andata oltre i primi capitoli. CINDER invece a me era piaciuto. Quando lo lessi non mi aspettavo nulla, ma invece si rivelò carinissimo. Sono secoli che vorrei leggere i seguiti, ma dovrei rileggere il primo volume T_T. IL MIO SPLENDIDO MIGLIORE AMICO è il libro più BOH che io abbia letto. A distanza di anni cerco ancora di capire se mi sia piaciuto o meno ahahah
    I CENTO COLORI DEL BLU invece sorprendentemente mi era piaciuto tanto *_*

    RispondiElimina
  6. Per Il circo della notte credevo di essere l'unica al mondo. Cioè sembra che tutti lo amino!

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥