giovedì 30 novembre 2017

Un posto accanto a te di Brittainy C. Cherry | Recensione

Salve lettori!
Finalmente posso parlarvi di The Silent Waters che ho letto a inizio mese ma che ho aspettato a recensire perchè Susy di I miei magici mondi ha dato il via a questo progetto davvero carino di cui faccio parte anch'io e oggi tocca proprio a me parlarvi di Un posto accanto a te, l'ultimo romanzo della Cherry ad essere arrivato nelle nostre librerie...


QUESTA E' LA RECENSIONE DELL'EDIZIONE INGLESE PERCIÒ' CITAZIONI E ALTRI DETTAGLI POTREBBERO NON COMBACIARE CON L'EDIZIONE ITALIANA.


UN POSTO ACCANTO A TE
Brittainy C. Cherry
Elements #3

Momenti. Le nostre vite sono un insieme di momenti. Alcuni terribilmente dolorosi e pieni di rimpianto. Alcuni splendidi e carichi di promesse per il futuro. Ho vissuto molti momenti nel corso della mia vita: momenti che mi hanno cambiata, momenti che mi hanno messa alla prova. Momenti che mi hanno spaventata e momenti che mi hanno trascinata giù verso il fondo. Comunque, tutti i momenti più importanti – quelli che mi hanno spezzato il cuore o fatto trattenere il respiro – includono tutti lui. Avevo dieci anni quando ho perso la voce. Un pezzo di me mi è stato portato via, e l’unica persona al mondo in grado di “sentire” il mio silenzio era Brooks Griffin. Lui è stato la luce durante i miei giorni più oscuri, la promessa di un domani, fino a che non ha avuto luogo la sua tragedia personale. Una tragedia che l’ha trascinato in un abisso. Questa è la storia di un ragazzo e una ragazza che si sono amati a vicenda senza amare sé stessi. Una storia di vita e di morte. Di amore e di promesse infrante. Di momenti.




Sapete quando vi trovate davanti a libri con frasi che sembrano proprio scritte per voi?
Ecco, questo è quello che è successo a me.

Veniamo catapultati quasi subito nel trauma vissuto da Maggie, un trauma che l'ha segnata così tanto da portarle via la voce. In questi casi ti aspetti un personaggio incazzato con il mondo e invece no. Maggie May è uno dei personaggi più buoni che io abbia mai incontrato, una di quelle persone gentili per natura che ti fanno sperare che nel mondo ci siano davvero persone del genere... Brooks è l'unico che riesce ad ascoltare il silenzio di Maggie, che riesce a leggerla dentro senza il bisogno delle parole.
©The Reading Ruth  
Entrambi con i loro sogni, entrambi con le loro paure, entrambi disposti a lasciare spazio all'altro senza però rinunciare a proteggersi, Maggie&Brooks si "tengono" a vicenda per impedirsi di andare alla deriva...

Sarò la tua àncora. Ti aiuterò a rimanere ancorata a terra quando ti sentirai scivolare via.

Oltre alla storia di Maggie&Brooks il romanzo si concentra anche sulla famiglia, sull'amore che questo legame dona, un amore capace di guarire ma anche di far soffrire. E per non farci mancare nulla ci sono anche i sogni e le passioni: la musica per Brooks e i libri per Maggie, una combinazione che come sapete amo da morire.

Come per The Air He Breathes mi è piaciuta tantissimo l'importanza che è stata data all'elemento, in questo caso l'acqua che è quasi in grado di trascinarti via se non hai un'àncora a cui aggrapparti, se non hai nessuno che tende la mano nella tua direzione...
Una cosa che ho letteralmente amato è il modo in cui Brooks vede Maggie: per lui è normale, non è stupida, non è ritardata, non è invisibile. E' una ragazza normale che ha vissuto un'esperienza che l'ha segnata ma questo non vuol dire che lei non sia abbastanza, non vuol dire che non sia degna... Ecco questa è proprio una delle cose che mi ha toccato di più: l'essere abbastanza.
Le note dell'autrice mi hanno dato il colpo di grazia facendomi scendere una lacrimuccia e penso che porterò sempre queste parole nel mio cuoricino...


Questo è per tutte le Maggie May del mondo che a volte si sentono perse e sole. E' per quelli che si sentono invisibili. E' per quelli che hanno attacchi di panico nelle loro stanze buie la notte. E' per quelli che piangono fino ad addormentarsi e si svegliano il giorno dopo con le macchie delle lacrime ancora sul cuscino. Questo libro è per voi. Questo libro è la vostra àncora. Questo libro è la prova che anche voi troverete la vostra voce. Siete degni dell'amore, del successo e dei vostri sogni che diventano realtà. Non smettete mai di parlare, anche quando la vostra voce trema. Non rinunciate mai a voi stessi. Tu sei importante, sei amato e la tua bellissima voce conta.
GRAZIE BRITTAINY.


 I didn't have to drown alone.

Se non avete ancora letto nulla della Cherry dovete assolutamente recuperare!

4 commenti:

  1. Bellissimo post Jessica!
    Grazie per aver partecipato al mio progetto mi fa molto piacere.
    E sono molto contenta che questo libro ti sia piaciuto, anch'io l'ho adorato tanto. Le note finali sono splendide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susy! E grazie mille a te per avermi incluso nel progetto (anche perchè conoscendomi avrei finito per leggere questo libro l'anno prossimo >.<)

      Elimina
  2. La Cherry che spezza il cuore il senso buono è stupenda!

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥