mercoledì 6 aprile 2016

Lady Midnight di Cassandra Clare | Recensione

Salve lettori!
Finalmente riesco a parlarvi del nuovo romanzo di quella distruggi feels della Clare... Ci ho messo un pò a finirlo perchè oltre ad essere un mattoncino di 700 pagine avevo anche degli impegni di mezzo che mi hanno rallentato...
AGGIORNAMENTO: La recensione è stata pubblicata dopo aver letto l'edizione italiana ma dal momento che ho deciso di continuare la serie in inglese e ho riletto anche questo libro ho cambiato i dati così le recensioni non avranno nessun cambio di cover 😉


LADY MIDNIGHT
Cassandra Clare
The Dark Artifices #1

Los Angeles 2012. Sono passati cinque anni da quando Emma Carstairs ha perso i genitori, barbaramente assassinati. Dopo il sangue e la violenza a cui ha assistito da bambina, la ragazza ha dedicato la sua vita alla lotta contro i demoni ed è diventata la Shadowhunter più talentuosa della sua generazione. Non ha però mai smesso di cercare coloro che hanno distrutto la sua famiglia e, quando si rende conto che l’unico modo per arrivare ai colpevoli è quello di allearsi con le fate, da anni in lotta con gli Shadowhunters, non si tira indietro. È una partita molto pericolosa, ma Emma, insieme a Julian, suo migliore amico e parabatai, ha tutte le intenzioni di giocarla fino in fondo. Non solo la ragazza potrebbe finalmente vendicarsi, ma per Julian si apre la possibilità di riabbracciare il fratello Mark, che anni prima era stato costretto a unirsi al Popolo Fatato. Inizia così una corsa contro il tempo, un’indagine ricca di colpi di scena, dove i bluff e i doppi giochi non mancano e i sentimenti più profondi sono messi a dura prova. Compreso quello che lega Emma e Julian, forse di natura diversa rispetto a quel legame puro, unico e indissolubile che dovrebbe unire due parabatai: un sentimento che la Legge non accetta.




Quando ho preso in mano questo libro mi tremavano già le ginocchia, perchè ho letto parecchi libri della Clare e so di cosa è capace questa donna... Lei ti affascina con il suo mondo ben dettagliato, i personaggi che non puoi fare a meno di amare, OTP che ti fanno dannare e poi prende il tuo cuoricino e lo fa a pezzettini e tu sei pure contenta che lo faccia perchè lei è la Clare e nonostante ti ammazzi ogni volta continuerai a leggerla...

Se non lo avete capito vi dico subito che mi ha spezzato il cuore... Di nuovo. Perchè?
Perchè la coppia di questa nuova trilogia a mio parere è la più problematica di tutte, Clary&Jace e Will&Tessa a confronto non sono niente... Emma&Julian non possono stare insieme perchè sono parabatai e i parabatai non possono amarsi tra loro, la legge lo vieta. Loro sono guerrieri che combattono in coppia e non possono essere nulla di più. 

Sai cosa succede ai parabatai che si innamorano? Sai perchè è proibito?” 

I sentimenti che provano questi due ragazzi sono davvero forti e vederli soffrire perchè non possono amarsi alla luce del sole, è stato straziante. Ho già messo in conto che nei prossimi libri verserò altre lacrime, ne sono sicura...

Oltre alla coppia principale però ce sono state altre che mi hanno fatto dannare eh, cosa credete che la Clare si limiti a una sola OTP dolorosa? Figuriamoci... Ma non voglio entrare nello spoiler quindi *bocca chiusa*.
Ho adorato tutti i personaggi di questo romanzo. I Blackthorn sono fantastici (VI PREGO ADOTTATEMI) e ci hanno dato modo di vedere degli Shadowhunters diversi... Siamo abituati a vederli combattere ma con loro ho visto altre sfaccettature dei Nephilim. Li amo tutti ma i miei preferiti sono Drusilla (amore lei con la passione per l'horror), Mark (il mio nuovo amore, sapevo che lo avrei adorato) e Julian. Quest'ultimo è un ragazzo da ammirare gente, nonostante sia paziente e gentile quando si tratta della famiglia diventa un guerriero senza scrupoli.
dodici anni si è fatto carico di quattro fratelli più piccoli, si è preso cura di loro, gli ha protetti rinunciando a parecchie cose per far in modo che ciò che rimaneva della sua famiglia non venisse diviso. Trovo il suo personaggio davvero maturo e davvero interessante, non vedo l'ora di scoprire di più!
Per quanto riguarda Emma devo dire che la Clare questa volta mi ha un pò sorpreso perchè le sue protagoniste femminili non mi sono mai andate a genio mentre con Emma è stato diverso... Okay non sono mancante le classiche idee stupide che la accomunano a Clary ma non so, lei mi piace un pò di più delle altre ecco...

Oh e se pensavate di sapere tutto sul mondo dei Nephilim vi sbagliate di grosso! L'autrice ha aggiunto altri particolari come il Mercato delle Ombre, la Scholomance e lo sapevate che che anche gli Shadowhunters fanno le verifiche? Inoltre sono stata felicissima di scoprire molto di più sul Popolo delle Fate e sulla Caccia Selvaggia perchè è una parte di questo mondo che adoro e che ho sempre sperato venisse approfondita!


  “We're parabatai. We're forever.” 

6 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggere questo libro *.*
    Prima devo recuperare qualche arretrato però! Mannaggia :/
    Ne approfitto anche per informarti che ti ho nominata qui: http://lasoffittadiamelia.blogspot.it/2016/04/link-party-giveaway-birthday-blog.html
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaaaaiii recuperaaaaa :)
      Passo subito!

      Elimina
  2. Devo ancora leggere il libro e visto il guaio combinato dalla Mondadori aspetterò la nuova versione (se riesco a resistere ahah). La Clare si diverte a far soffrire i suoi personaggi e di conseguenza i lettori ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cassie sa come farci soffrire...
      Sulla questione Mondadori sorvoliamo che è meglio...

      Elimina
  3. Jessica facciamoci adottare dai Blackthorn !!!! *-* finora i Blackthorn sono la migliore famiglia creata dalla Clare, sono splendidi tutti quanti !!! ♡♡ Julian è dolciosissimo e Mark *sospira* unico !!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, sono tutti troooooppo belli *_*
      p.s. secondo me adesso Mark ha una fila immensa dietro di lui *sospira con aria sognante*

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥