mercoledì 10 febbraio 2016

Cos'è che amate all'interno di un libro? Cosa invece non sopportate?

Saaaaalve lettori!
Nonostante i post chiacchiericci dove si parla di tutto e un pò siano una tipologia di post che mi piace molto mi sono accorta che non ne ho mai fatto uno, così l'altra sera mentre ero sotto le coperte ad aspettare che il sonno venisse a prendermi per sognare tanti bei manzi ho avuto un'illuminazione! 



Noi avidi lettori si sa, amiamo leggere (MA DAI???) e dopo tante letture abbiamo ormai capito che quali sono gli elementi e le caratteristiche che adoriamo all'interno dei libri. Tuttavia anche nei libri non è tutto rosa e fiori e ci sono cose che odiamo o non sopportiamo così ho pensato di fare due chiacchiere...

COSA AMO...
POV DIVERSI: adoro leggere una storia da punti di vista differenti, poter vedere le sfaccettature, i dettagli che a un altro personaggio potrebbero sfuggire, addentrarmi nei pensieri di personaggi diversi, scoprire come hanno vissuto la stessa scena...
> WORLDBUILDING: scappare in un mondo inventato è una delle cose che preferisco dei libri. Quando sono strutturati bene (soprattutto nei fantasy e nei distopici), sono dettagliati e ricchi di particolari mi fanno sentire ancora più dentro alla storia e mi danno modo di far galoppare l'immaginazione creandomi in testa questi posti a volte inesistenti...
> CRESCITA DEI PERSONAGGI: quando inizio una serie e decido di portarla avanti inevitabilmente instauro un rapporto con i personaggi e vederli crescere mi piace! Vederli cadere e poi rialzarsi, vederli che sbagliano ma che imparano dai propri errori. Iniziare il primo libro con un personaggio che è in una certa maniera e scoprire una volta finito l'ultimo libro che quel personaggio è un'altra persona adesso...
> BADASS GIRL: le ragazze toste sono il mio punto debole! Sono forti, coraggiose, sanno quello che vogliono e lottano per raggiungerlo eppure al tempo stesso sono umane e fragili... [GIRL POWER]
> I CATTIVI: diciamocelo... Senza di loro dove finiremo? Sono loro che movimentano la storia! Quando questi personaggi sono ben caratterizzati e ci viene spiegato il perchè del loro comportamento abbiamo modo di entrare nel mondo dei "nemici" e magari tentare di comprenderli [TANTO LA MAGGIOR PARTE DELLE VOLTE I CATTIVI SONO FIGHI, E' RISAPUTO]
> IRONIA: niente è meglio di un libro con una bella storia e con della sana ironia capace di farti crepare dalle risate [PERCHE' A VOLTE NOI LETTORI ABBIAMO DAVVERO BISOGNO DI RIDERE...]


COSA NON SOPPORTO... 
> INSTALOVE: sarà che io non credo molto all'amore a prima vista ma... Come fai a sapere al primo sguardo che quella è la tua anima gemella? L'amore della tua vita? Che vuoi passare l'eternità con lei? Non sono un'esperta in questo campo ma credo che l'amore sia fatto si di sguardi ma anche di carezze, parole, gesti e... Tempo. Sono convinta che per instaurare un bel rapporto ci voglia del tempo e non un solo sguardo...
> MORTE FRETTOLOSA: se uccidi un personaggio okay, va bene. Cioè non va bene per niente ma se devi farlo FORSE me ne farò una ragione ma 1. devi darmi una motivazione VALIDA del perchè muore, 2. non puoi liquidare la cosa con "oh è morto ciao" cioè un pò di rispetto per i nostri feels! Vuoi uccidere? Allora vogliamo i dettagli macabri! Ci serve per elaborare il lutto! [RIFERIMENTI A FINNICK ODAIR DEL TUTTO CASUALI]
CLICHÉ': odio odio odio trovare le stesse identiche dinamiche nei libri. I personaggi caratterizzati allo stesso modo, la storia d'amore sempre stessa. I genitori che sono la maggior parte delle volte rincoglioniti oppure assenti, la santerellina che incontra il bad boy che in realtà h un cuore d'oro...
> il classico WTF?: "Quel ragazzo non mi piace, ha qualcosa di strano" BACIAMOLO! "Quel personaggio è cattivo!" CHIEDIAMO IL SUO AIUTO! "C'è un vampiro!" TAGLIAMOCI IL DITO! "Ma io amo Tizio" FACCIAMO SESSO CON CAIO! Seriously guys?


Adesso sono curiosissima di sapere quali sono le cose che voi amate oppure odiate, magari abbiamo qualche punto in comune. FORZA FORZA ditemi!

20 commenti:

  1. Amiamo e odiamo le stesse cose XD
    Instalove sopra tutti gli altri, però.

    RispondiElimina
  2. molto bello questo post. Mi ritrovo in molti tuoi punti ma vorrei aggiungere che io personalmente non sopporto i triangoli amorosi perchè l'indecisione cronica della ragazza di turno mi fa davvero innervosire un pò come hai detto tu nell'ultimo punto il classico WTF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che i triangoli sono una spina nel fianco per molti ma a me sinceramente non dispiacciono, quanndo sono fatti bene intendiamoci...

      Elimina
  3. Praticamente quando ho letto il titolo mi sono fatta in mente tutta una lista di cose che odio nei libri.
    Poi ho letto il tuo post e mi sono accorta che hai detto praticamente tutto tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha vedo che molte sono comuni insomma!

      Elimina
  4. Bel post e argomento interessante!
    Io, in genere, in un libro amo il worldbuilding, il grado di trasporto che riesce a darmi, i personaggi a tutto tondo, i POV differenti. Quello che detesto sono i triangoli triti e ritriti e i cliché ancora più ritriti, uniti alle trame copia e incolla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le trame copia e incolla ormai sono di moda (purtroppo)...

      Elimina
  5. TANTO LA MAGGIOR PARTE DELLE VOLTE I CATTIVI SONO FIGHI, E' RISAPUTO ◕ ‿ ◕ Non so se hai letto la serie di Leigh Bardugo, ma non posso fare a meno di pensare al Darkling.
    Mi accodo ai commenti che dicono che hai già scritto tutto tu v.v siamo d'accordissimo! Una cosa che non tollero sopra ogni cosa è l'insta-love. Ah, sì, e anche i triangoli inutili in cui si sa già come andrà a finire. .___. Perché, mi domando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhuh non ho letto l serie della Bardugo ma ne sento parlare molto bene!

      Elimina
  6. Praticamente la pensiamo allo stesso punto ù.ù Sai cosa? Riguardo all'ultimo punto, il wtf, ma sai che ogni volta che mi trovo in una situazione del genere penso che solo in America le ragazze sono così ingenue? Noi abbiamo decisamente più cervello in zucca e sappiamo che non si da confidenza a gli sconosciuti, neppure quelli che sembrano usciti dalla copertina di una rivista.
    P.S. Amo questi post *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro questi post, ho in mente di riproporli un pò più spesso...
      p.s. Ma sicuri che non ci abbiamo clonato? ♥

      Elimina
  7. Pure io odio i cliché.. io non sopporto i personaggi immaturi :/ adoro le badass girl ovviamente XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi non adora le badass girl *_*
      Sui personaggi immaturi ti do ragione, e ce ne sono pure un bel pò...

      Elimina
  8. Sono super d'accordo con te! ^^
    Adoro la crescita dei personaggi, i cattivi davvero CATTIVI e sì, se c'è la morte di qualcuno non - e dico NON - ci potete liquidare con un "è successo, fatevene una ragione"!

    RispondiElimina
  9. Le cose che hai elencato e che ami le condivido in pieno! Per quanto riguarda le cose che detesto sono i triangoli amorosi che tirano le storie per le lunghe, cliffhanger messi lì tanto per scriverci un seguito (nei fantasy li apprezzo, nei romance no >.<) e le protagoniste con il carattere debole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il carattere debole fa storcere il naso anche a me >.<

      Elimina
  10. Buahahha!! Troppo forte questo post! Condivido ogni singola parola, non saprei cos'altro aggiungere... Aspetta, ho trovato! Amo i libri che oltre alla storia dei personaggi lasciano un messaggio (una sorta di morale della favola ^^) e quando nella fantasia ci sono dei riferimenti alla nostra realtà quotidiana; in questi casi li sento ancora più vicini a me *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I riferimenti! Piacciono anche a me!

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥