ULTIME RECENSIONI

martedì 6 giugno 2017

The Secret Life of a Book si prende una pausa

Cari lettori,
anche per The Secret Life of a Book doveva arrivare prima o poi il momento di prendersi una piccola pausa...
Questo è un periodo davvero impegnativo per me e mi sono resa conto che non ce la faccio a stare dietro a tutto. 

C'è l'università su cui mi devo concentrare al massimo perchè ormai sono alla fine e ho ancora molti esami da dare. Voglio assolutamente passare gli esami della sessione estiva che mi sono prefissata quindi adesso sono loro la mia prioritàNell'ultimo periodo poi non so se ve ne siete accorti ma ho pubblicato pochissimo, questo non solo per mancanza di tempo ma anche perchè la voglia di scrivere e passare il tempo sul blog è un po sfumata... Questa cosa mi rattrista molto perchè il blog è nato per questo, per condividere i miei pensieri sulle letture e il mondo dei libri ma se non ho voglia di mettermi davanti al pc a scrivere cosa ci sto a fare qui? Di pubblicare contenuti controvoglia e forzatamente non se ne parla proprio... Ovviamente poi con lo studio e l'università anche le mie letture ne hanno risentito e stanno andando un po lente (già io non mi ritengo una lettrice veloce quindi...)
Ad atterrarmi ancora di più c'è il fatto che a volte mi sembra di scrivere per me e basta perchè i post non hanno molto "successo" (non so come altro spiegarmi) e lo so che è anche un po colpa mia perchè avendo poco tempo per passare dagli altri blog mi faccio conoscere poco e ho meno visibilità però non ci posso fare nulla il tempo che ho a disposizione è quello che è...

Sarò sincera: abbandonare per un po il blog mi spaventa perchè conoscendomi c'è una probabilità del 60% che io decida di non tornarema farò di tutto per far si che questo non accada perchè è il mio angolino, ci ho "lavorato" molto e ci tengo davvero tanto, insomma mi dispiacerebbe troppo lasciarlo per sempre ma per ora una pausa è quello che mi ci vuole. Quindi...

IL BLOG RIMARRÀ CHIUSO PER TUTTA L'ESTATE

Spero di riuscire a tornare attiva verso settembre\ottobre con molta più voglia di scrivere, con più grinta e magari anche con nuove idee!

Don't worry però perchè non sparirò del tutto! Potete comunque trovarmi su instagram dove ho in mente di continuare a pubblicare e ovviamente su goodreads dove aggiornerò le mie letture (sperando pure di riuscire a leggere tra un esame e un altro... già piango) e poi non è detto mi eclisserò dalla blogsfera, magari passerò dai vostri angolini a dare una sbirciata ;)

Non mi resta che augurarvi buone vacanze e un'estate piena di avventure e di belle letture! Spero di trovarvi ancora qui al mio ritorno ma se non ci sarete nessun rancore  :)

Ci si legge in autunno miei cari lettori ❤

venerdì 2 giugno 2017

5 cose che... | 5 creature fantastiche preferite

Rubrica creata da Twins book lovers
Buon inizio giugno e... Happy Birthday Italia!
Il tema di oggi riguarda le nostre creature fantastiche preferite e lo aspettavo da un sacco di tempo quindi let's goooooo



SIRENE
Sono in assoluto le mie creature preferite, ho sempre amato il fatto che attirassero i marinai con la loro voce e la loro bellezza per poi zanzan ucciderli A D O R O. In un'altra vita voglio assolutamente essere una sirena, l'unico problema è che odio il pesce -.-
E comunque se contiamo il fatto che non tutta la superficie marina è conosciuta\stata esplorata questo vuol dire che non è provato che non esistano. I BELIEVE IN MERMAIDS


ANGELI CADUTI
Adoro ogni singola caratteristica degli angeli caduti. Il fatto che siano stati banditi dal Paradiso e che siano letteralmente caduti precipitando sulla terra, le loro ali giganti (se sono nere poi I'm in love) e  il fatto che spesso sono ritratti senza perchè ne sono stati privati e portano delle cicatrici sulla schiena dove dovrebbero essere situate.
Ancor di più adoro il fatto che Lucifero sia l'angelo caduto per eccellenza (alla faccia dell'essere il "favorito" di Dio...)  EVEN THE DEVIL WAS ONCE AN ANGEL



LUPI
Sarebbero licantropi? Mi io amo chiamarli lupi e basta. Adoro che possano cambiare forma anche se fosse per me penso che cercherei di rimanere il più possibile in forma di lupo. Mi metterei sotto un cielo stellato a ululare chiamando il mio branco... Oh e adoro il fatto che abbiano quella vena aggressiva, sopratutto quando si tratta dei cuccioli...
 I'M NOT A LADY, I'M A WOLF



FATE
E qui la questione è un po più complessa perchè le fate che piacciono a me sono quelle create ad esempio dalla Clare o quelle che troviamo in The Darjest Part of the Forest. Creature che non sono per niente carine e gentile, anzi sono il più delle volte crudele e meschine. Della Clare ad esempio amo alla follia che le sue fate non possano mentire e la caccia selvaggia...




ALIENI
Non sono proprio creature fantastiche, o si? Boh, fatto sta che sono una delle mie creature preferite per il semplice fatto che credo che esistano altre forme di vita nell'universo. Ho sempre pensato che se siamo davvero soli nell'universo allora è una cosa davvero triste, cioè dai non può essere... Poi se sono come Daemon Black VENGHINO SIGNORI, VENGHINO.


Aspetto i vostri pareri e ovviamente se abbiamo qualche creatura in comune!

mercoledì 31 maggio 2017

🕑 Previously on this month [Maggio 2017]

Buon pomeriggio gente!
Anche maggio è finito, sta arrivando il sole, il caldo l'estate GLI ESAMI. Ah che bellezza!
Vabbeh passiamo al wrap up che se penso a questo caldo mi sciolgo...


⇒ CROOKED KINGDOM di Leigh Bardugo   ★★★★★
Secondo e ultimo volume di una duologia di cui mi sono follemente innamorata e che per ora ha il titolo di duologia preferita in assoluto, sisi!  RECENSIONE DELL'INTERA DUOLOGIA QUI
⇒ IL CIRCO DELLA NOTTE di Erin Morgenstern  ★★
Lettura del mese per il bookclub che gestisco su instagram e su cui avevo altissime aspettative perchè la trama mi incuriosiva da morire. Purtroppo mi ha deluso su quasi tutti i fronti, la storia del circo è affascinante ma è l'unica cosa che mi è piaciuta. I personaggi, la parte romance, la storia non mi hanno convinto per niente...   BREVE RECENSIONE SU GOODREADS
⇒ LADY MIDNIGHT di Cassandra Clare  ★★★★★
Questa è la mia prima rilettura dai tempi delle medie ed è anche il mio primo libro in inglese della Clare. Non sono una fan accanita delle riletture ma visto che leggerò LoS in lingua volevo prima prepararmi con un libro già letto in italiano e poi sinceramente alcuni dettagli di LD mi sfuggivano quindi... Penso di finirlo oggi perchè mi mancano poche pagine e so già che saranno 5 stelle, proprio come la prima volta... RECENSIONE DELLA VERSIONE ITALIANA


Vi ricordo che se siete alla ricerca di nuovi titoli potete spulciare l'appuntamento di questo mese di You're on my radar! Inoltre qui potete trovare un post in cui parlo di come è cambiato il mio approccio ai libri da quando ho aperto il blog.



FROM ENGLISH TO ITALIAN!
Con il Wrap Up ho deciso di tenervi informati anche sui libri che avevo letto in inglese e che finalmente sono arrivati in Italia...
➽ Paper Princess di Erin Watt;  finalmente potete conoscere i Royal! Per l'occasione ho anche pubblicato un post (qui) dove vi presento questi bonazzi. E non dovrete neanche aspettare troppo per il seguito perchè pare che Paper Prince arriverà a fine giugno!
➽  L'arte di essere normale di Lisa Williamson è stata una bella sorpresa sapere che era stato pubblicato da noi e dal momento che mi era sfuggito mi sembrava opportuno menzionarlo perchè è un libro niente male...


SERIE TV

La quarta stagione di The 100 è volta al termine e devo dire che è stata una stagione un po di alti e bassi per me perchè l'inizio e la fine mi sono piaciute molto mentre la parte centrale mi ha un po annoiato. Curiosissima di scoprire cosa succederà nella S5! Su Skam sinceramente non so cosa dire, il personaggio di Sana mi piace ma penso questa stagione è strana, sembra che si divaghi un po troppo, a dire il vero non lo so neanch'io come la penso... Prossima settimana season finale anche per Prison Break che non mi ha deluso affatto e spero che venga rinnovato. Mentre per quanto riguarda The Originals ho deciso di metterlo in pausa dopo il 4 episodio circa, probabilmente lo recupererò durante l'estate ma solo perchè ho visto che qualcuno è tornato (?)


TOP 5 MUSIC
Anche questo mese gli Imagine Dragons sono nella mia top5 con Thunder, quel ritornello non lo so, ha qualcosa che mi spinge ad ascoltarlo in continuazione... Nuova canzone anche per Alan Walker, il testo di Tired mi piace tantissimo in particolare la frase Let me love you when your heart is tired. Poi c'è Burlesque riscoperta tra i meandri del mio pc, sempre un piacere ascoltare la voce dell'Aguilera *__* altra voce che adoro è quella di Jasmine Thompson la seguo fin da quando faceva cover su youtube e niente mi piace troppo. Finiamo con Waterfall di Sia e P!nk un duetto che non mi aspettavo ma che adoro alla follia!


Cose random di vita quotidiana..
⇨ Questo mese ho avuto due esposizioni all'università riguardanti dei progetti su power point, una è andata benissimo mentre l'altra abbiamo fatto una colossale figura di merda che vorrei solo dimenticare...
⇨ Sempre all'università ho avuto due esami preapelli di cui uno è andato bene e dell'altro devo ancora sapere il risultato per cui siete ancora in tempo per andare ad accendere un lumino in chiesa (ma anche alle vostre parti si dice cosi?)
⇨ In discoteca ho incontrato i soliti disagi\casi umani...
⇨ Sono riuscita a vendere qualche libro per cui money money (già spesi) per altri libri YEEEE


E questo era il riassunto del mio mese gente! Com'è andato il vostro? Siete pronti per l'estate o come me vorreste andare in letargo fino all'inverno?

lunedì 29 maggio 2017

👔Oh, my fictional character #9 I fratelli Royal

L'attesa è finita gente, finalmente domani arrivano i Royal in Italia!
Sono davvero felice che la Sperling abbia deciso di pubblicare questa serie (si avete letto bene! Sono stati annunciati altri due libri!) un po meno per la cover perchè quella originale è fenomenale ma vabbeh ormai lo sapete che io non vado d'accordissimo con le cover italiane...
Un post su questi 5 bonazzi mi sembrava dunque d'obbligo...
Loro sono Gideon, Reed, Easton e i gemelli Sawyer e Sebastian e sono dei veri troublemaker!
Gideon è il più grande, è un nuotatore ed essendo al college è il personaggio che vediamo meno nei libri ma che avrà un ruolo mica da scherzo. Viene anche accennato alla sua storia con Savannah di cui gli iscritti alla newsletter dell'autrice hanno potuto sapere di più perchè si, anche la loro storia è stata raccontata, speriamo quindi che il racconto diventi disponibile in ebook!
Reed è il secondogenito e protagonista insieme ad Ella dei primi tre libri, è nella squadra di football e nonostante la popolazione femminile gli sbavi dietro non è uno che si concede facilmente, siete scioccate vero?
Easton è mio quindi giù le zampe. E' il personaggio che più ho apprezzato grazie alle sue battute, anche perchè è il più chiassoso, il più problematico e a parer mio il più fragile. I due libri annunciati sono su di lui e non vedo l'ora di leggerli! p.s. è nella squadra di football con Reed e ovviamente sono i mejo
Sawyer e Sebastian sono i più piccoli, giocano nella squadra di Lacrosse e non hanno in comune solo il fatto di essere identici. EHEH spero davvero che ci sia un libro\racconto perchè la loro situazione è interessante a livelli pazzeschi!

Noi Royal siamo piuttosto incasinati. Siamo bravi a letto, ma fuori? Siamo come un uragano forza 4.

eh già, i Royal sono piuttosto incasinati. Ricchi, belli, viziati e incasinati.
A scuola comandano loro e quello che dice Reed è legge, sono quasi intoccabili (porre molta attenzione al quasi). Sono molto uniti e questa è una cosa che ho adorato, tengono alla loro famiglia in particolare alla madre morta a cui volevano molto bene. Il fatto è che ognuno di loro ha i suoi problemi: Reed scatta molto facilmente e adora fare a botte, Gideon una volta al college ha deciso di tornare il meno possibile a casa il perchè lo scoprirete voi. Easton si ubriaca e si mette nei guai e i gemelli hanno il loro segreto... Eppure se un Royal mette gli occhi su di voi è finita perchè quando amano lo fanno fino alla fine e sicuro non si danno per vinti se gli dite no. Ma poi chi direbbe mai no a un Royal?

“Sono un Royal. Io non scappo. Combatto”

Quindi andate subito ad accapparrarvi la vostra copia di Paper Princess! Non siete curiosi di conoscerli? E non dimenticatevi di Ella! Che ragazza...

mercoledì 17 maggio 2017

📝Recensione Six of Crows e Crooked Kingdom di Leigh Bardugo

Buongiorno!
In questo periodo tra progetti da esporre e preapelli in arrivo mi sta rimanendo poco tempo per i libri però la recensione di oggi andava fatta! Vi parlo di una duologia fantastica che è diventata in assoluto la mia preferita per via delle cover, della storia originale, i personaggi, le ship, il worldbuilding, insomma TUTTO. Purtroppo è inedita in Italia e mi piange il cuore se penso che i lettori italiani potrebbero non leggere mai questa storia...
Sorry per la lunghezza ma capitemi... POTREI PARLARNE PER ORE!


SIX OF CROWS
Leigh Bardugo

Editore: Henry Holt and Company
Pagine: 462

Ketterdam: un trafficato centro di commercio internazionale dove puoi ottenere qualsiasi cosa per il giusto prezzo - e nessuno lo sa meglio del criminale prodigio Kaz Brekker. A Kaz viene offerta la possibilità di compiere un colpo fatale che potrebbe renderlo ricco oltre i suoi sogni più selvaggi. Ma non può farcela da solo...
Un detenuto con sete di vendetta.
Un cecchino che non sa resistere a una scommessa.
Un ragazzo fuggito di casa con un passato privilegiato.
Una spia nota come Spettro.
Una Heartrender che usa la sua magia per sopravvivere nei bassifondi della città.
Un ladro con il dono per le fughe improbabili.
La squadra di Kaz è la sola che potrebbe mettersi in mezzo tra il mondo e la distruzione - se prima non si uccidono a vicenda.



Ho un sacco di cose da dire su questa pazzesca avventura che è stata Six of Crows e Crooked Kingdom per cui ho deciso di suddividere la recensione per argomenti (vabbeh mettiamola giù così.)


Worldbuilding. Ammiro sempre gli autori che creano un mondo di fantasia dal nulla. La Bardugo ha creato il Grishaverse e solo con questa duologia mi sono ritrovata ad amarlo seppur conoscendolo poco. Perchè i territori del mondo Grisha vengono spiegati meglio nella precedente trilogia (di cui da noi è stato pubblicato solo il primo volume con il titolo Tenebre e ghiaccio) mentre in Soc ci troviamo a Ketterdam, capitale di Kerch. Le descrizioni, i luoghi e le tradizioni di questa città l'hanno resa così viva nella mia mente che quando leggevo mi sembrava quasi di camminare per le sue strade (complici anche le mappe che sono bellissime oltre ogni misura!). Altra cosa che mi ha fatto impazzire è che il suo universo è basato su città\nazioni diverse. Ketterdam ad esempio prede spunto da Amsterdam.


 Non ti preoccupare, le persone si puntano le armi contro di continuo a Ketterdam. È come una stretta di mano

Personaggi. Kaz figlio di una buona donna che è sempre un passo davanti al nemico, i suoi piani sono geniali (a volte discutibili ma geniali). LUI E' GENIALE. Inej che conosce i segreti di tutta la città e e che vuole perseguire uno scopo nobilissimo. Nina amore della mia vita che ama i waffle, ha un potere micidiale e non si tira indietro dall'aiutare gli altri. Jesper che si caccia sempre nei guai e che mi ha fatto morire ogni singola volta con le sue battute. Wylan che è la dolcezza e Matthias il soldato che si è ritrovato dentro questa banda. Mi sono affezionata a tutti quanti, gli ho amati tutti, dal primo all'ultimo! Lasciarli andare è stato doloroso, come farò adesso senza la mia gang preferita?
Ovviamente le ship non mancano, di quelle fatte bene che vi fanno sudare, gioire, disperare...

Trama. a parer mio è una delle più originali che io abbia mai visto. Un colpo di scena dietro l'altro, piena zeppa di azione, non si sta fermi un minuto e posso assicurarvi che il ritmo è molto veloce, è come guardare un film nella vostra testa! E poi... Si tratta di seguire 6 persone meno considerate di Ketterdam in una missione quasi suicida per diventare ricchi oltre ogni misura! Le feccia della città come ha detto qualcuno, criminali, reietti... E per ognuno di loro quei soldi hanno un significato diverso: libertà, il sogno di un nuovo inizio, la soluzione a tutti i problemi. Nessuno di loro ha motivi futili per avere quei soldi altrimenti non tenterebbero un colpo così rischioso.


Sei persone e mille modi in cui questo folle piano potrebbe andare storto.

Questa è in assoluto la mia duologia preferita, ho amato lo stile della Bardugo che senza dubbio è entrata a far parte dei miei autori preferiti e questo nonostante in Crooked Kingdom mi abbia distrutto lasciandomi in lacrime e gettato il mio cuore direttamente nei canali di Ketterdam.

NOTA IMPORTANTE: la duologia è ambientata dopo la trilogia Grisha, sono due storie diverse non collegate tra loro perciò non è necessario leggerle in ordine di pubblicazione ma volevo avvisarvi che in Crooked Kingdom è presente un gran bel spoiler su uno dei personaggi principali della trilogia Grisha quindi occhio! Io già lo sapevo e me ne ero fregata perchè non avevo in mente di leggere quest'ultima ma ora ho cambiato idea e non vedo l'ora di tornare nel Grishaverse!


If you couldn’t beat the odds, you changed the game.

Se qualcuno ha letto questa duologia qui bisogna parlarne gente! E voi altri invece recuperatela assolutamente!

martedì 9 maggio 2017

Com'è cambiato il mio approccio ai libri da quando ho aperto il blog

Ehilà gente!
Questa rubrica era da un po che non si faceva vedere e dal momento che negli ultimi tempi mi è capitato di riflettere quanto sia cambiato il mio approccio ai libri da quando ho aperto il blog ho deciso di farci un post. Ovviamente non si tratta solo del blog perchè con esso è arrivato anche goodreads, sono entrata a far parte della bookstagram community su instagram, ho iniziato a leggere in lingua e queste cose hanno influito tantissimo sulle scelte riguardanti le letture...




➤ Con il blog ho iniziato a mettere a confronto le nostre cover e quelle straniere, è una cosa a cui prima non pensavo spesso, magari dicevo "ma che copertina orrida!" ma non pensavo che quella originale fosse stratosferica! Adesso se una cover nostra mi fa pena vado senza problemi sul libro in lingua (VEDI I LIBRI DI COLLEEN HOOVER)

➤ Le letture in lingua mi hanno aperto un mondo fantastico dandomi l'opportunità di leggere cose che qua in Italia è probabile non si vedranno mai e mi da la possibilità di scegliere un'edizione migliore perchè le nostre fanno quasi sempre schifo

Ho eliminato a prescindere i libri di alcune CE. Mi sono accorta che con alcune non vado d'accordo quindi non ho voglia di regalare loro i miei soldi, alcune perchè sono campioni di interruzione serie, altri perchè le traduzioni fanno pietà, chi ha cover che non centrano una mazza con la storia e a volte pure i titoli...

➤ Sono diventata una coveraddict e sono sempre alla ricerca di un'edizione fatta come si deve, curata nei dettagli (CIAO CE ITALIANE, CIAO)

➤ Prima non leggevo proprio libri a caso però non davo tanto peso alla scelta del libro. Adesso la scelta della prossima lettura è un rito meticoloso per me in cui tengo conto di: il mio stato d'animo, di cosa ho voglia in quel momento, se sono in un periodo in cui posso permettermi un libro complicato oppure se è meglio andare sul leggero, se ho voglia di un mattone o di un libricino, se voglio iniziare una serie o continuarne un'altra, se la lettura precedente è stata un disastro ripiego su qualcosa che sono sicura mi piacerà, se voglio leggere un autore\genere specifico, se voglio qualcosa di recente oppure qualcosa pubblicato anni fa

Non potrei vivere senza goodreads. Mi aiuta non solo a tenere traccia delle mie letture ma anche a vedere i parere degli altri. Adoro pubblicare stati inerenti ai miei progressi con le letture, scoprire un sacco di nuovi libri anche in base ai mie gusti. E la challenge! ADORO.

➤ Prima quando leggevo un libro dal finale ambiguo mi domandavo se ci fosse un seguito e spesso mi dimenticavo di andare a cercare info. Adesso grazie anche a goodreads è impossibile sbaagliarsi. THAAAANKS

➤ Prima mi affidavo molto alla biblioteca mentre un annetto prima di aprire il blog ho iniziato a voler le mie copie e ho capito che leggere (sopratutto in Italia) costa.

➤ Esistono le box librose! Un giorno riuscirò a mettere le mani su una Fairyloot o su una Owlcrate!

Non sapevo dell'esistenza di fiere dedicate ai libri come il Salone del libro di Torino, Mare di Libri, il Bologna Children's Book Fair e il recentissimo Tempo di Libri a Milano. Ho avuto la fortuna di andare solo al Salto ma spero davvero di riuscire a fare qualche altra tappa in futuro

"Lo leggo in inglese o in italiano?" è una domanda che prima del blog non mi sarei posta e che invece adesso si fa spesso strada nella mia testolina, accompagnata da "aspetta adesso metto a confronto il costo, e la cover, e l'edizione"

Sono felice di aver letto nuovi autori che prima sicuro mi sarebbero sfuggiti come Erin Watt, Leigh Bardugo, Chiara Cilli, Kasie West, ho dato una possibilità alla Hoover e grazie a Dio l'ho fatto!

I generi! Il distopico rimane sempre il mio preferito ma ringrazio enormemente l'universo di avermi fatto scoprire il dark romance perchè lo adoro, è fatto proprio per me che non amo i principi azzurri e il vissero felici e contenti. Ho iniziato a leggere più thriller e mystery (anche se sono ancora pochi!), ho abbandonato i libri rosa e ultimamente sto lasciando indietro anche gli YA

Non avrei mai pensato che mi sarei messa a scrivere recensioni e invece ho scoperto che buttare giù i miei pensieri mi piace moltissimo anche se ultimamente ammetto che la voglia sta un po calando

Sono diventata quaaaasi più incline ad accettare consigli sui libri. Dovete sapere che io quando voglio un libro lo prendo anche se fa cagare a tutti e se una trama invece non mi dice nulla il romanzo può anche avere 8milioni di stelle ma io non lo leggerò mai. Se avessi seguito la mia testa non avrei mai letto La moglie del Califfo, segno che a volte a fidarsi degli altri si fa bene

TBR. In realtà quando ho aperto il blog pensavo che chi stilasse una tbr mensile fosse pazzo, ci avevo provato e non sono mai riuscita a starci dietro. Adesso invece ho una TBR del 2017 che contiene dei libri che vorrei assolutamente leggere entro la fine dell'anno e con l'arrivo della sessione estiva ho stilato una tbr per maggio con alcune letture che hanno la priorità e penso farò una cosa del genere anche per i prossimi mesi. Magari ci farò anche un post...

➤ Prima del blog conoscevo veramente poco gli ebook ed ero convinta che un aggeggio elettronico non potesse eguagliare il tenere in mano un libro vero e proprio, ne sono ancora convinta perchè oh un libro cartaceo è tutt'altra storia ma devo ammettere che gli ebook mi hanno aperto un bel mondo, sopratutto quando sono indecisa su un romanzo ma voglio comunque dargli un possibilità e quindi ripiego sull'ebook per spendere meno. Purtroppo ho un semplice tablet che mi sta rovinando gli occhi e stavo pensando di comprare un vero e proprio kindle\kobo, se avete consigli sono tutta orecchi :)



Lo so è veramente lungo e se siete arrivati fino a qui ve se ama davvero!
Anche voi è capitato di cambiare opionione su qualcosa da quando avete aperto il blog?